UNO SPORT TUTTO PER NOI: vogliamo crescere liberi e libere dalla violenza!

 

Anche nel 2022 abbiamo deciso di aderire alla campagna “+ Vicini” di Coop Alleanza 3.0!

Dal 1° al 31 ottobre sarà possibile votare il nostro progetto presso la Coop Le Maioliche di Faenza e sostenere cinque minori ospiti nelle case rifugio gestite da SOS Donna nello svolgimento di un’attività ludica o sportiva!

UNO SPORT TUTTO PER NOI: vogliamo crescere liberi e libere dalla violenza!

Attraverso il Progetto “+ Vicini”, la nostra Associazione vorrebbe sostenere cinque minori ospiti nelle case rifugio, favorendo il loro sviluppo psicomotorio attraverso l’iscrizione e
l’acquisto di attrezzature per lo svolgimento di attività sportive e ludiche, da loro identificate, insieme alle madri, come più vicine ai loro desideri e bisogni. Lo sport può aiutare bambini/e e ragazzi/e a sviluppare un buon rapporto con il proprio corpo, a promuovere lo sviluppo armonico delle capacità motorie e la socializzazione con i pari, favorendo il loro benessere psicofisico e l’adozione di stili di vita sani e liberi dalla violenza.

Qui il progetto: SOSDonnaFaenza – format + vicini

Grazie ❤

 

Libera-Mente: un dialogo libero sull’essere donna oggi (a Brisighella)

L’Associazione SOS Donna ODV invita le donne del nostro territorio a partecipare al Gruppo di auto mutuo aiuto “LIBERA-MENTE: un dialogo libero sull’essere donna oggi”.

Il gruppo si incontrerà il martedì sera dalle 20.30 alle 22.30, a partire da martedì 11 ottobre 2022, ogni quindici giorni, a Brisighella, presso la Sala di Consultazione del Complesso Cicognani (II° piano, V.le Pascoli n. 1 – Brisighella).

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione obbligatoria inviando un’e-mail a info@sosdonna.com entro venerdì 7 ottobre.

La partecipazione è libera ed il gruppo è aperto.

L’Associazione si riserva di apportare modifiche nell’organizzazione del Gruppo, qualora vi sia l’introduzione di eventuali nuove normative per la tutela della salute in merito al contenimento del Covid 19.

Iniziativa patrocinata da Comune di Brisighella e Unione Romagna Faentina, realizzata con il contributo di Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto “Libertà nella differenza”

Agosto 2022

Anche quest’anno saremo presenti con un banchetto informativo durante le serate del Frogstock Festival a Riolo Terme, del 24-25-26 agosto!
Oltre al materiale di SOS Donna e alla buona musica, potrete trovare ovviamente le volontarie dell’Associazione, con cui scambiare due chiacchiere sulle attività promosse dal nostro centro antiviolenza! Qui il programma completo del Festival: https://fb.me/e/3rR2djNKv

Giovedì 25 agosto parteciperemo inoltre alla proiezione di “Be my voice” di Nahid Persson, organizzata dal Cineclub “Il Raggio Verde” nell’ambito della rassegna estiva dell’Arena Borghesi, qui potete trovare il programma completo: programma Arena 2022

Be my voice, documentario, 2021, 90 min.: la regista Nahid Persson, nata a Shiraz ma residente in Svezia, contatta la connazionale Masih Alinejad, giornalista che vive col marito a New York, per girare un film inchiesta su di lei. Nata nel 1976 a Ghomi Kola, piccolo villaggio dell’interno iraniano, è stata attratta dall’indipendenza fin da piccola. Dopo gli studi e l’attività di giornalista parlamentare a Teheran, Masih è espatriata nel 2009. Nel 2014 ha lanciato My Stealthy Freedom, pagina Facebook nella quale invitava le donne iraniane a liberarsi del velo, filmandosi. Il suo appello all’azione è diventato uno dei più grandi atti di disobbedienza civile nell’Iran di oggi.
Passate a trovarci!

“Di cosa parliamo quando parliamo d’amore?” – 2022

DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO D’AMORE?

Anche nel 2022 riprendono le proiezioni della rassegna docu-film sulle relazioni e le identità di genere “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore?” a cura del Servizio Politiche e Culture di Genere dell’Unione della Romagna Faentina, in collaborazione con la nostra Associazione e diverse realtà del territorio faentino e forlivese. Le proiezioni, che si terranno dal 3 agosto al 24 ottobre, nei diversi comuni dell’Unione, sono a ingresso libero e saranno accompagnate da un’intervento a cura del/della regista, o di professioniste esperte in merito ai temi trattati.

Ecco il calendario completo:

“NON CONOSCI PAPICHA”

di Mounia Meddour Gens (Francia, 2019, drammatico)

Mercoledì 3 agosto, ore 21.15

Casola Valsenio (Piazza L. Sasdelli)

Commento a cura di Saadia Khaldourne, mediatrice culturale, collaboratrice dell’Associazione SOS Donna di Faenza

“C’È UN SOFFIO DI VITA SOLTANTO”

di Matteo Botrugno, Daniele Coluccini

(Italia, 2021, documentario)

Giovedì 1° settembre, ore 21.15

Faenza – Arena Borghesi (Viale Stradone 4)

Commento sul tema e dialogo con i registi Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, Beatrice Bandini (Docente di filosofia) e Sara De Giovanni (Centro di Documentazione “Flavia Madaschi”, Cassero LGBTI+ Center)

“LA VITA CHE VERRÀ – HERSELF”

di Phyllida Lloyd (Irlanda, 2020, drammatico)

Giovedì 29 settembre, ore 21

Riolo Terme – Cinema Teatro (Corso G. Matteotti 26)

Commento a cura di Raffaella Meregalli, psicologa e operatrice dell’Associazione SOS Donna ODV

“MUSTANG” 

di Deniz Gamze (Turchia, 2015, drammatico)

Giovedì 6 ottobre, ore 21

Castel Bolognese – Cinema Moderno (Via Morini 24)

Commento a cura di Anna Falcini, presidente Un secco no APS di Forlì

“UNA DONNA PROMETTENTE”

di Emerald Fennel (Stati Uniti, 2020, drammatico)

Venerdì 14 ottobre, ore 21

Solarolo – Oratorio dell’Annunziata (Via Don M. Foschi 6)

Commento a cura di Michele Piga, psicologo e formatore del Centro Trattamento Maltrattanti di Forlì e Raffaella Meregalli, psicologa e operatrice dell’Associazione SOS Donna ODV

“IL FILO INVISIBILE” 

di Marco Simon Puccioni (Italia, 2022, commedia/drammatico)

Lunedì 24 ottobre, ore 21

Faenza – Cinema Europa (Via Sant’Antonino 4)

Commento sul tema con il regista Marco Simon Puccioni e Roberta Pederzoli (Centro MeTRa – Dipartimento di Traduzione e Interpretazione dell’Università di Bologna).

Qui trovi il depliant con tutte le informazioni sulla rassegna: Pieghevole

Qui il calendario della rassegna: Unione Romagna Faentina