Casa Nicoletta: grazie a chi ci ha sostenuto!

La raccolta fondi destinata all’allestimento di Casa Nicoletta si è conclusa da pochi giorni, ed è stato bellissimo sentire intorno a noi l’entusiasmo e il sostegno di una comunità di persone singole e realtà collettive, che si è schierata in supporto alle donne e ai/alle minori in percorso di uscita dalla violenza, e a sostegno delle attività e dei progetti promossi dal nostro centro antiviolenza.

Siamo veramente felici della riuscita di questo progetto e volgiamo partire da qui, per ringraziarvi tutt* e abbracciarvi virtualmente! 

Di seguito potrete trovare le 149 persone e realtà che hanno sostenuto il progetto “Una casa rifugio per ricominciare: allestiamo Casa Nicoletta”!

Una parte di loro ha deciso di rimanere anonima, per questo non troverete i loro nomi, ma il nostro ringraziamento va anche a loro

INSIEME CE L’ABBIAMO FATTA!

Si è conclusa da poche ore la raccolta fondi che SOS Donna, centro antiviolenza di Faenza, ha deciso di promuovere a partire dal 25 novembre 2021 e volta all’allestimento di una nuova casa rifugio: Casa Nicoletta, dedicata a Nicoletta Massari, socia e volontaria dell’Associazione venuta a mancare diversi mesi fa. 

Essendo la nostra prima raccolta fondi online non eravamo certe del risultato che avremmo ottenuto, e siamo partite volutamente con un obiettivo basso, di € 5.000,00, necessari per coprire le spese dell’acquisto di una cucina su misura e degli allacci elettrici ed idraulici. Il nostro timore iniziale è stato letteralmente spazzato via in soli 11 giorni dall’inizio della campagna, con il raggiungimento del nostro primo traguardo.

E’ stato bellissimo sentire intorno a noi l’entusiasmo e il sostegno di una comunità di persone singole e realtà collettive, che si è schierata in supporto alle donne e ai/alle minori in percorso di uscita dalla violenza, e a sostegno delle attività e dei progetti promossi dalla nostra Associazione.

In 40 giorni sono stati raccolti in totale € 15.888,00: di questi € 10.000,00 saranno destinati all’allestimento di Casa Nicoletta (i cui primi mobili sono già arrivati!), mentre i restanti € 6.000,00 saranno utilizzati per coprire buona parte delle/le spese del CRE Estivo per i minori ospiti nelle nostre case rifugio. 

Siamo veramente felici della riuscita di questo progetto e volgiamo partire da qui, per ringraziarvi tutt* e abbracciarvi virtualmente! 

Già a partire dai prossimi giorni vi terremo aggiornate/i in merito ai prossimi passi: a breve ci sarà una conferenza stampa per illustrare gli obiettivi raggiunti tramite questo progetto, alla quale saranno invitate alcune delle realtà che ci hanno sostenuto. 

Nel frattempo vi aggiorneremo tramite mail in merito alla produzione delle ricompense e a come vi saranno consegnate. A primavera infatti abbiamo in programma un evento pubblico, per ringraziare i/le nostre sostenitrici, consegnare le ricompense e celebrare insieme la nostra cara Nicoletta e la nascita di un nuovo luogo per le donne! 

Per il momento: GRAZIE DI CUORE DA TUTTE NOI!

Ultima settimana per poter sostenere l’allestimento di Casa Nicoletta!

A partire dalla data simbolica del 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne, l’Associazione SOS Donna, centro antiviolenza di Faenza, si è fatta promotrice di una raccolta fondi online volta all’acquisto del mobilio e degli elettrodomestici necessari all’allestimento della nuova casa rifugio.

La raccolta fondi, lanciata sulla piattaforma ideaginger.it, è stata accolta con grande entusiasmo e a distanza di soli 11 giorni dal suo inizio ha superato l’obiettivo iniziale di € 5.000,00 che sono stati utilizzati per acquistare una cucina su misura con piccoli e grandi elettrodomestici, oltre che a coprire i costi per gli allacci idraulici ed elettrici. La somma totale preventivata per il completamento dell’allestimento della casa è di € 10.000,00 ed anche questo obiettivo – con nostra grande gioia e stupore – è stato superato. 

Ma non è finita qui: la raccolta fondi prosegue e si concluderà alle 23.59 di venerdì 14 gennaio 2022. Tutte le donazioni raccolte dopo i 10.000 € saranno interamente destinate al pagamento del Centro Estivo per i/le minori ospiti nelle nostre case rifugio.
Si tratta di un’attività molto importante, che la nostra Associazione promuove ogni anno (grazie alle donazioni ricevute da privati e aziende), necessaria per fare in modo che i/le bambini/e possano passare del tempo e socializzare con i loro coetanei, sostenendo al contempo le loro mamme nella ricerca e nel mantenimento del lavoro.

Le persone interessate a sostenere il progetto possono farlo entro il 14 gennaio 2022, effettuando una donazione cliccando su ideaginger.it – cercando il progetto “Una casa rifugio per ricominciare: allestiamo Casa Nicoletta!” – o contattando direttamente l’Associazione SOS Donna (0546/22060 – info@sosdonna.com).

Grazie!

28 dicembre 2021: Prosegue l’allestimento di Casa Nicoletta

Prosegue l’allestimento di Casa Nicoletta


A gennaio 2021, l’Unione della Romagna Faentina, ha concesso all’Associazione SOS Donna, centro antiviolenza di Faenza, la gestione di tre ulteriori appartamenti destinati all’ospitalità di donne e minori che vivono situazioni ad alto rischio per la propria incolumità.  Nel momento in cui scriviamo tutte le strutture da noi gestite sono al completo, mentre l’ultimo appartamento a noi concesso e da utilizzare a questo scopo, è in fase di allestimento. Si tratta di Casa Nicoletta, dedicata a Nicoletta Massari, socia e operatrice volontaria di SOS Donna venuta a mancare pochi mesi fa.

A partire dalla data simbolica del 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne, l’Associazione si è fatta promotrice di una raccolta fondi online volta all’acquisto del mobilio e degli elettrodomestici necessari all’allestimento della nuova casa rifugio.

La raccolta fondi, lanciata sulla piattaforma ideaginger.it, è stata accolta con grande entusiasmo e a distanza di soli 11 giorni dal suo inizio ha superato l’obiettivo iniziale di € 5.000,00 che sono stati utilizzati per acquistare una cucina su misura con piccoli e grandi elettrodomestici, oltre che a coprire i costi per gli allacci idraulici ed elettrici. Attualmente la somma raccolta dall’Associazione per l’allestimento di Casa Nicoletta è di € 8.900,00, ma l’obiettivo è quello di proseguire con la raccolta per arrivare ad una somma di almeno € 10.000,00 necessari per completare l’allestimento della struttura di ospitalità tramite l’acquisto dei mobili per il salotto, di un computer per la didattica dei minori e di tutte le suppellettili necessarie a rendere la stessa confortevole. Il proposito è quello di ultimare l’allestimento di Casa Nicoletta per renderla operativa a partire dall’inizio del 2022.

Le persone interessate a sostenere il progetto possono farlo entro il 14 gennaio 2022, effettuando una donazione cliccando su ideaginger.it – cercando il progetto “Una casa rifugio per ricominciare: allestiamo Casa Nicoletta!” – o contattando direttamente l’Associazione SOS Donna (0546/22060 – info@sosdonna.com).

Per ragioni di sicurezza non sarà possibile realizzare un evento di inaugurazione all’interno di Casa Nicoletta, ma l’Associazione si farà promotrice di un’iniziativa pubblica dedicata a chi supporterà la raccolta fondi, per celebrare insieme Nicoletta Massari e la nascita di un nuovo luogo per le donne. L’iniziativa si svolgerà nella primavera del 2022 e sarà l’occasione per ringraziare di persona i/le donatori/trici e consegnare loro le ricompense.

SOS Donna, associazione nata a Faenza l’8 marzo 1994, si occupa di fornire un servizio di prima accoglienza a donne che si trovano in uno stato di temporanea difficoltà, che hanno subito o subiscono violenza, gestendo dal 2000 anche il servizio comunale Fe.n.ice, centro di ascolto e prima accoglienza per le donne in stato di disagio e maltrattate. L’attività di supporto e ascolto si coniuga a quella di sensibilizzazione e prevenzione tramite l’organizzazione di eventi, pubblicazioni e corsi di formazione.